IL SAPORE SALATO DEL SANGUE

 

DAL 26 AL 29 MARZO

COMMEDIA FUTURA

presenta

VERONICA MAZZA

in

IL SAPORE SALATO DEL SANGUE

scritto e diretto da

GIUSEPPE MIALE DI MAURO

NOTE DI REGIA

Elvira Donnarumma è una donna che ha smesso di essere donna. Ha smesso di essere moglie e madre. Lo ha fatto in modo violento, togliendo la vita al suo piccolo primogenito, prima di provare a morire lanciandosi dalla finestra. “La caduta”, come la chiama lei, l’ha costretta a vivere su una sedia a rotelle in un ospedale psichiatrico. Dal giorno in cui ha messo piede in quell’ospedale, Elvira ha smesso di vivere, è rimasta muta in attesa di una morte che tarda ad arrivare. L’improvvisa incursione nella sua vita di un giovane fisioterapista le ridà quantomeno la voglia di parlare e di raccontare la sua versione di questa storia drammatica, fatta di perdite dolorose e di azioni ingiustificabili. Ma anche di un’umanità disarmante che si nasconde dietro questa donna troppo facilmente considerata un mostro senz’anima. Forse lo è, o forse, lo è diventata. Elvira non era così. Elvira era meglio di così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *