SCARPETTE ROSSE

 

SPETTACOLO ANNULLATO

DAL 3 AL 6 APRILE

VODISCA TEATRO

presenta

SCARPETTE ROSSE

di e con
PINA DE GENNARO & MADDALENA STORNAIUOLO

NOTE DI REGIA
Due donne in scena, due donne tra decine di scarpe rosse. Residuo insanguinato di una generazione vittima di un genocidio globale. Due donne che raccontano, che si raccontano, che utilizzano lo strumento teatro per accendere fari su alcune storie, su alcuni volti, su facce troppo spesso dimenticate, accatastate, messe da parte da altre facce calpestate. Scarpette rosse è il tentativo di due attrici di raccontare un dramma universale attraverso pezzi noti e meno noti del teatro classico e locale. Un rito, una chiacchierata tra le mura afose di una casa partenopea, di un basso, di un palazzone di periferia. Il rito del caffè, uno scambio tra palco e platea, momento in cui tra aromi e calori si racconta ciò che succede nel quartiere, intorno a noi. Due donne, due mamme, due sorelle. Scarpette rosse non è l’ennesimo spettacolo sulle statistiche, metodi, inchieste, saggi, sul femminicidio, si ritorna alle facce, si cancellano i numeri per raccontare le storie. Una scena povera, pochi elementi, due attrici che si trasformano continuamente. Si chiede agli spettatori di partecipare a questo rito sorseggiando caffè proveniente e prodotto dalle donne del carcere di Pozzuoli, il caffè Lazzarelle, si chiede agli spettatori di partecipare a questo rito portando un paio di scarpe rosse, scarpe rosse da lasciare, da accumulare, per ricordare, per non dimenticare.

VODISCA TEATRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *